La view dei gestori di Sofia

Fonte: Ufficio Studi Sofia

GRAFICO DELLA SETTIMANA: iShares USD High Yield Corporate

 v1 

Fonte: Bloomberg

 

UN ANNO DI FTSEMIB

 v2

Fonte: Bloomberg

 

“Ancora debolezza sull’Equity, in particolare in Europa, mentre lo S&P500 si conferma più stabile. Il dollaro ha perso terreno, sul Credito si evidenziano scossoni degni di nota sia sul mondo High Yield US che sulle Subordinate Bancarie italiane”, commenta Paolo Marongiu.

“Come ribadito nel commento della scorsa settimana, ci aspettavamo possibili flessioni ‘funzionali’ nel trend, in vista di quella che potrebbe essere l’ultima fiammata del movimento di questo 2017.

“Ebbene, il mercato ha dato vita a una correzione interessante: lo Stoxx 600 ha perso circa 5 punti percentuali, per l’investitore europeo anche gli strumenti azionari si sono deprezzati, l’Indice S&P500 – che in valuta locale ha tenuto molto bene – una volta valorizzato in euro ha perso il 3,5% tra il top del 7/11 e il minimo del 15/11, idem dicasi per l’Etf MSCI World quotato su Borsa italiana, che ha generato un drawdown di 4 punti.

“Parlavamo qualche settimana fa del sempre minor bilanciamento tra rischio e rendimento della classe High Yield americana: dobbiamo rilevare che dal massimo del 7/11 al minimo del 16/11 un Etf High Yield americano quotato su Borsa Italiana ha perso circa il 6%, vanificando un anno di cedole in dieci sedute.

“Ciò non significa che non si possano verificare rimbalzi, ma è importante che gli investitori tornino a valutare correttamente la rischiosità intrinseca – negli ultimi mesi non correttamente espressa – degli investimenti di questo genere”, conclude il gestore.



Il contenuto di questo Blog non può essere riprodotto, totalmente o parzialmente, senza la previa autorizzazione della società di gestione.
Il contenuto di questo Blog viene fornito come meramente informativo e non costituisce offerta contrattuale, né una sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari, né costituisce consulenza in materia di investimenti.
Tutte le opinioni espresse sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, possono essere incomplete e potrebbero subire modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
Le opinioni espresse riflettono unicamente il punto di vista dell’autore.
Qualora i contenuti di questo Blog facessero riferimento a prodotti o servizi di Sofia Gestione del Patrimonio SGR S.p.A. si invitano gli utenti prima dell’adesione a leggere attentamente il prospetto e la documentazione precontrattuale resi disponibili sul sito www.sofiagp.it. Il valore dell’investimento o il rendimento possono variare al rialzo o al ribasso. Un investimento è soggetto al rischio di perdita. Rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.
Si precisa che Si declina la responsabilità per qualsivoglia opinione o consiglio esposto in questa informativa.
Sofia Gestione del Patrimonio Sgr S.p.A. si riserva, in ogni caso, il diritto di avere posizioni rispetto a qualsiasi strumento finanziario menzionato nel documento o di agire in qualità di consulenti di emittenti di tali strumenti.