Now reading
Mercati: l’effetto del dollaro sull’azionario non Usa

Mercati: l’effetto del dollaro sull’azionario non Usa

Fonte: Advisor Perspectives

Dopo aver scambiato per oltre tre mesi in un range di trading relativamente ristretto, lo US Dollar Index ha recentemente dato avvio a un forte movimento, sottolineano Joe Becker e Derek Chen su Milliman FRM.

In un post pubblicato ad aprile dal blog americano, era stata evidenziata la relazione tra il biglietto verde e le politiche divergenti delle banche centrali. Da allora, il dollaro ha guadagnato terreno.

Per la maggior parte del 2017, la debolezza della valuta americana ha sostenuto i mercati azionari globali non statunitensi già in ascesa.

Nella primavera del 2018, la forza del dollaro potrebbe frenare le azioni internazionali e contribuire a una maggiore volatilità.

1

Da Advisor Perspectives



Il contenuto di questo Blog non può essere riprodotto, totalmente o parzialmente, senza la previa autorizzazione della società di gestione.
Il contenuto di questo Blog viene fornito come meramente informativo e non costituisce offerta contrattuale, né una sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari, né costituisce consulenza in materia di investimenti.
Tutte le opinioni espresse sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, possono essere incomplete e potrebbero subire modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
Le opinioni espresse riflettono unicamente il punto di vista dell’autore.
Qualora i contenuti di questo Blog facessero riferimento a prodotti o servizi di Sofia Gestione del Patrimonio SGR S.p.A. si invitano gli utenti prima dell’adesione a leggere attentamente il prospetto e la documentazione precontrattuale resi disponibili sul sito www.sofiagp.it. Il valore dell’investimento o il rendimento possono variare al rialzo o al ribasso. Un investimento è soggetto al rischio di perdita. Rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.
Si precisa che Si declina la responsabilità per qualsivoglia opinione o consiglio esposto in questa informativa.
Sofia Gestione del Patrimonio Sgr S.p.A. si riserva, in ogni caso, il diritto di avere posizioni rispetto a qualsiasi strumento finanziario menzionato nel documento o di agire in qualità di consulenti di emittenti di tali strumenti.