Now reading
Sierra Leone: prime elezioni nazionali con tecnologia Blockchain

Sierra Leone: prime elezioni nazionali con tecnologia Blockchain

Fonte: Zero Hedge

Le criptovalute hanno visto una settimana difficile, culminata con il crollo di Bitcoin sotto quota 9.000 dollari.

Tra i principali driver dei ribassi, Zero Hedge cita la stretta in programma da parte della SEC negli Stati Uniti e la sospensione del trading per alcuni scambi in Giappone.

1

La scorsa settimana non sono tuttavia arrivate solo cattive notizie. Il mondo della tecnologia Blockchain, alla base delle principali monete virtuali, sembra avere dinanzi a sé un futuro promettente e ha registrato un nuovo successo: il primo utilizzo in un’elezione nazionale.

Come riporta Coindesk, lo Stato africano della Sierra Leone ha utilizzato la tecnologia attraverso la startup svizzera Agora per monitorare e verificare il corretto svolgimento delle elezioni presidenziali avvenute lo scorso 7 marzo.

La società ha impiegato un sistema privato basato sulla Blockchain per trascrivere i voti e successivamente renderli visibili solo a un gruppo scelto di membri di Agora e altri osservatori incaricati di seguire i risultati elettorali in tempo reale.

La tecnologia ribattezzata “skipchain” è ancora molto rudimentale e ha richiesto una verifica dei voti cartacei da parte dei funzionari di Agora prima dell’inserimento nel database della società elvetica.

“Gli elettori hanno votato con le schede cartacee e poi la nostra squadra di osservatori imparziali ha registrato i voti nella Blockchain”, ha spiegato Jaron Lukasiewicz, direttore operativo di Agora.

Il voto in Sierra Leone attraverso la Blockchain rappresenta un primo e importante passo verso l’implementazione di un nuovo sistema di registrazione diretta delle preferenze degli elettori nel registro informatico di Agora, senza l’intermediazione cartacea.

Visto l’interesse manifestato da altri Stati africani verso la tecnologia della società svizzera, il passo successivo potrebbe arrivare ben prima di quanto possano pensare gli scettici.

Per chi non ha ancora dimestichezza con la Blockchain, Zero Hedge riporta un video di due minuti a cura WIRED che ne spiega in breve il funzionamento:

Da Zero Hedge



Il contenuto di questo Blog non può essere riprodotto, totalmente o parzialmente, senza la previa autorizzazione della società di gestione.
Il contenuto di questo Blog viene fornito come meramente informativo e non costituisce offerta contrattuale, né una sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari, né costituisce consulenza in materia di investimenti.
Tutte le opinioni espresse sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, possono essere incomplete e potrebbero subire modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
Le opinioni espresse riflettono unicamente il punto di vista dell’autore.
Qualora i contenuti di questo Blog facessero riferimento a prodotti o servizi di Sofia Gestione del Patrimonio SGR S.p.A. si invitano gli utenti prima dell’adesione a leggere attentamente il prospetto e la documentazione precontrattuale resi disponibili sul sito www.sofiagp.it. Il valore dell’investimento o il rendimento possono variare al rialzo o al ribasso. Un investimento è soggetto al rischio di perdita. Rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.
Si precisa che Si declina la responsabilità per qualsivoglia opinione o consiglio esposto in questa informativa.
Sofia Gestione del Patrimonio Sgr S.p.A. si riserva, in ogni caso, il diritto di avere posizioni rispetto a qualsiasi strumento finanziario menzionato nel documento o di agire in qualità di consulenti di emittenti di tali strumenti.