Now reading
Usa fuori da accordo nucleare con Iran: le reazioni internazionali

Usa fuori da accordo nucleare con Iran: le reazioni internazionali

Fonte: Zero Hedge

Come da attese, il numero uno della Casa Bianca, Donald Trump, ha annunciato ieri sera il ritiro degli Stati Uniti dall’accordo nucleare del 2015 con l’Iran:

Come spiega Zero Hedge, la decisione del presidente Usa segna il rispristino delle sanzioni contro l’Iran, con modalità ancora da definire.

Secondo Trump, l’accordo negoziato dall’amministrazione Obama non è stato in grado di proteggere la sicurezza nazionale dell’America e “non avrebbe mai dovuto essere realizzato”.

Non si è fatta attendere la reazioni delle principali figure politiche e istituzionali di tutto il mondo. Federica Mogherini, Alto rappresentante per la politica estera dell’UE, ha assicurato che l’Unione europea è determinata ad agire secondo i propri interessi di sicurezza e per proteggere gli investimenti economici in Iran. L’Unione non si tirerà indietro dal confronto con Donald Trump.

Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha invitato le altre nazioni a mantenere l’accordo con l’Iran, dopo essersi detto “profondamente preoccupato per l’annuncio del ritiro degli Stati Uniti”.

Secondo Guterres, le controversie relative all’intesa dovrebbero essere risolte nell’ambito del meccanismo di gestione dei disaccordi e “le questioni non direttamente correlate al PACG dovrebbero essere affrontate senza mettere in discussione il mantenimento dell’accordo”.

Non poteva non intervenire su quello che è stato uno dei propri traguardi di politica estera l’ex presidente Usa, Barack Obama.

La decisione di Trump è stata definita sbagliata: “Il ritiro dal PACG ci fa voltare le spalle agli alleati americani più stretti e a un accordo negoziato dai principali diplomatici, scienziati e professionisti dell’intelligence del Paese”.

Da Zero Hedge



Il contenuto di questo Blog non può essere riprodotto, totalmente o parzialmente, senza la previa autorizzazione della società di gestione.
Il contenuto di questo Blog viene fornito come meramente informativo e non costituisce offerta contrattuale, né una sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari, né costituisce consulenza in materia di investimenti.
Tutte le opinioni espresse sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, possono essere incomplete e potrebbero subire modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
Le opinioni espresse riflettono unicamente il punto di vista dell’autore.
Qualora i contenuti di questo Blog facessero riferimento a prodotti o servizi di Sofia Gestione del Patrimonio SGR S.p.A. si invitano gli utenti prima dell’adesione a leggere attentamente il prospetto e la documentazione precontrattuale resi disponibili sul sito www.sofiagp.it. Il valore dell’investimento o il rendimento possono variare al rialzo o al ribasso. Un investimento è soggetto al rischio di perdita. Rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.
Si precisa che Si declina la responsabilità per qualsivoglia opinione o consiglio esposto in questa informativa.
Sofia Gestione del Patrimonio Sgr S.p.A. si riserva, in ogni caso, il diritto di avere posizioni rispetto a qualsiasi strumento finanziario menzionato nel documento o di agire in qualità di consulenti di emittenti di tali strumenti.