Now reading
Usa: gradimento Trump ai massimi dai 100 giorni di presidenza

Usa: gradimento Trump ai massimi dai 100 giorni di presidenza

Fonte: Zero Hedge

Il numero uno della Casa Bianca, Donald Trump, ha battuto Barack Obama sul fronte del gradimento dei cittadini statunitensi nell’attuale fase della presidenza Usa, scrive Zero Hedge.

Persino Bloomberg e il Washington Post, che non hanno perso mai occasione per sottolineare i cali di approvazione del presidente repubblicano, hanno dovuto ammettere che il consenso è in salita.

Secondo un recente sondaggio condotto da Washington Post-ABC News, l’indice di gradimento di Trump è tornato al di sopra del 40%, ai massimi dai primi 100 giorni in carica.

Per la prima volta, quasi la metà degli uomini statunitensi supporta il presidente con un punteggio in rialzo al 49%, mentre le donne che approvano l’operato del presidente sono il 32%.

L’esito degli ultimi sondaggi condotti è pressoché uniforme. Secondo i numero forniti venerdì da Rasmussen Reports, il 50% degli elettori americani approva il lavoro di Trump, mentre il 49% mostra disapprovazione.

La scorsa settimana, anche la CNN ha riportato un rimbalzo dell’indice di gradimento ai massimi dai 100 giorni di presidenza, con il giudizio favorevole del 42% degli americani.

1

Il punteggio migliore del presidente Usa riguarda la gestione dell’economia, con il 48% dei consensi contro il 45% dei giudizi negativi, un segnale che il piano di riduzione delle tasse è stato accolto favorevolmente dalla maggior parte degli americani, che inizia a vedere i primi frutti in busta paga.

Infine, un sondaggio NBC News/Wall Street Journal pubblicato la scorsa settimana mostra l’indice di approvazione di Trump a quattro punti dal picco raggiunto lo scorso mese, in calo dal 43% al 39%.

Naturalmente, la decisione di Trump di attaccare la Siria potrebbe intaccare il sostegno tra coloro che avevano plaudito allo slogan “America First” e alla promessa di riportare a casa le truppe statunitensi attualmente all’estero.

Da Zero Hedge



Il contenuto di questo Blog non può essere riprodotto, totalmente o parzialmente, senza la previa autorizzazione della società di gestione.
Il contenuto di questo Blog viene fornito come meramente informativo e non costituisce offerta contrattuale, né una sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari, né costituisce consulenza in materia di investimenti.
Tutte le opinioni espresse sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, possono essere incomplete e potrebbero subire modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
Le opinioni espresse riflettono unicamente il punto di vista dell’autore.
Qualora i contenuti di questo Blog facessero riferimento a prodotti o servizi di Sofia Gestione del Patrimonio SGR S.p.A. si invitano gli utenti prima dell’adesione a leggere attentamente il prospetto e la documentazione precontrattuale resi disponibili sul sito www.sofiagp.it. Il valore dell’investimento o il rendimento possono variare al rialzo o al ribasso. Un investimento è soggetto al rischio di perdita. Rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.
Si precisa che Si declina la responsabilità per qualsivoglia opinione o consiglio esposto in questa informativa.
Sofia Gestione del Patrimonio Sgr S.p.A. si riserva, in ogni caso, il diritto di avere posizioni rispetto a qualsiasi strumento finanziario menzionato nel documento o di agire in qualità di consulenti di emittenti di tali strumenti.