Now reading
Venezuela: in programma un nuovo Petro legato all’oro

Venezuela: in programma un nuovo Petro legato all’oro

Fonte: Zero Hedge

Dopo il lancio di Petro, la criptovaluta sostenuta dal governo venezuelano, lo scorso 20 febbraio, il presidente Nicolas Maduro punta già a una seconda moneta virtuale.

Secondo le indiscrezioni della testata locale TelSsur, riportate da Molly Jane Zuckerman su CoinTelegraph.com, la valuta sarà associata questa volta non al petrolio, ma all’oro.

1

Fonte immagini: CoinTelegraph

 2

“Il Petro è una criptovaluta unica al mondo sostenuta dal petrolio e ho una sorpresa che lancerò la prossima settimana, il Petro Oro, legato al metallo prezioso, una moneta ancora più potente”, ha spiegato Maduro in occasione di un evento del partito Patria Para Todos al Teatro Nazionale di Caracas.

Dall’Initial Coin Offering del Petro del 20 febbraio scorso, sono stati raccolti 735 milioni di dollari secondo quanto riportato sul profilo Twitter del presidente venezuelano.

3

Alcuni venezuelani hanno utilizzato l’hashtag “#AlFuturoConElPetro” [il futuro con il petro] sul social per supportare il lancio della moneta.

4

Prima della ICO, alcuni investitori stranieri provenienti da Brasile, Polonia, Danimarca, Honduras e Norvegia si sono detti pronti ad accettare il Petro, associato a un barile di petrolio per moneta, per il pagamento di beni e servizi.

Il Venezuela si trova attualmente a fare i conti con un’iperinflazione superiore al 4.000% e una moneta nazionale, il Bolivar, che ha perso circa il 96% del proprio valore nell’ultimo anno.

La decisione del presidente di lanciare una criptovaluta ha incontrato l’opposizione del parlamento, che ha dichiarato il Petro una valuta illegale lo scorso 9 gennaio. I detrattori lo considerano sostanzialmente un espediente per evitare le sanzioni finanziarie imposte al Venezuela dall’Occidente.

Da Zero Hedge



Il contenuto di questo Blog non può essere riprodotto, totalmente o parzialmente, senza la previa autorizzazione della società di gestione.
Il contenuto di questo Blog viene fornito come meramente informativo e non costituisce offerta contrattuale, né una sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari, né costituisce consulenza in materia di investimenti.
Tutte le opinioni espresse sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, possono essere incomplete e potrebbero subire modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
Le opinioni espresse riflettono unicamente il punto di vista dell’autore.
Qualora i contenuti di questo Blog facessero riferimento a prodotti o servizi di Sofia Gestione del Patrimonio SGR S.p.A. si invitano gli utenti prima dell’adesione a leggere attentamente il prospetto e la documentazione precontrattuale resi disponibili sul sito www.sofiagp.it. Il valore dell’investimento o il rendimento possono variare al rialzo o al ribasso. Un investimento è soggetto al rischio di perdita. Rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.
Si precisa che Si declina la responsabilità per qualsivoglia opinione o consiglio esposto in questa informativa.
Sofia Gestione del Patrimonio Sgr S.p.A. si riserva, in ogni caso, il diritto di avere posizioni rispetto a qualsiasi strumento finanziario menzionato nel documento o di agire in qualità di consulenti di emittenti di tali strumenti.