Now reading
Weidmann: le valute digitali acuiranno la prossima crisi

Weidmann: le valute digitali acuiranno la prossima crisi

Fonte: Zero Hedge

Secondo il numero uno della banca centrale tedesca, Jens Weidmann, le monete elettroniche potrebbero essere corresponsabili della prossima crisi finanziaria, scrive Tyler Durden su Zero Hedge.

Il Financial Times ha riportato che nel corso dell’intervento di ieri a Francoforte, il presidente della Bundesbank ha fatto riferimento alla creazione di una valuta digitale ufficiale da parte di una banca centrale, che assicuri ai cittadini che i propri soldi siano al sicuro, a discapito, tuttavia, degli istituti privati.

Come ha evidenziato Hans Lorenzen di Citigroup, l’eccesso di liquidità globale ha spinto i prezzi degli asset ai massimi storici e al ricorso ad “alternative” come le attualmente innumerevoli valute digitali tra cui Bitcoin e Ethereum. Citi ha in poche parole accusato le banche centrali di essere responsabili del fenomeno delle monete elettroniche, sottolinea Durden.

citi lor 5_0

Weidmann si è concentrato invece sulle conseguenze di questa transizione verso la digitalizzazione e che, secondo il presidente della Bundesbank, rappresenterà la sfida principale delle banche centrali.

Paradossalmente, per rispondere alle monete digitali “non ufficiali” che si sono diffuse negli ultimi anni, le banche centrali hanno dovuto creare valute elettroniche distinte ufficiali e consentire ai cittadini di bypassare gli istituti del settore privato.

Weidmann ha spiegato che si tratta di un elemento rilevante soprattutto nei momenti di crisi, quando ci sarà “un forte incentivo a passare dai depositi bancari alla moneta ufficiale digitale premendo semplicemente un pulsante”.

“Ma ciò che potrebbe rappresentare un vantaggio per i risparmiatori in cerca di sicurezza potrebbe diventare una rovina per le banche, rendendo la corsa agli sportelli ancora più facile”.

“La mia personale posizione su questo tema è che le banche centrali devono adoperarsi per rendere i sistemi di pagamento esistenti più efficienti e ancora più veloci di quanto non lo siano attualmente. Il pagamento istantaneo è la parola d’ordine in questo caso”, ha sottolineato il presidente della Bundesbank.

“Sono abbastanza fiducioso che queste misure ridurranno in gran parte l’interesse dei cittadini verso le valute digitali”.

Se si considera che Bitcoin ed Ethereum sono ai massimi storici, questo vuol dire la fiducia dei cittadini nei “sistemi di pagamento” esistenti e quindi nelle banche centrali sono ai minimi storici, conclude Durden.

Da Zero Hedge

 

 



Il contenuto di questo Blog non può essere riprodotto, totalmente o parzialmente, senza la previa autorizzazione della società di gestione.
Il contenuto di questo Blog viene fornito come meramente informativo e non costituisce offerta contrattuale, né una sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari, né costituisce consulenza in materia di investimenti.
Tutte le opinioni espresse sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, possono essere incomplete e potrebbero subire modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
Le opinioni espresse riflettono unicamente il punto di vista dell’autore.
Qualora i contenuti di questo Blog facessero riferimento a prodotti o servizi di Sofia Gestione del Patrimonio SGR S.p.A. si invitano gli utenti prima dell’adesione a leggere attentamente il prospetto e la documentazione precontrattuale resi disponibili sul sito www.sofiagp.it. Il valore dell’investimento o il rendimento possono variare al rialzo o al ribasso. Un investimento è soggetto al rischio di perdita. Rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.
Si precisa che Si declina la responsabilità per qualsivoglia opinione o consiglio esposto in questa informativa.
Sofia Gestione del Patrimonio Sgr S.p.A. si riserva, in ogni caso, il diritto di avere posizioni rispetto a qualsiasi strumento finanziario menzionato nel documento o di agire in qualità di consulenti di emittenti di tali strumenti.